logo ACCREDIA talento consulting srl
OdI di tipo A accreditato -- ISP N° 0018 E
Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC

OdI di tipo A accreditato -- ISP N° 0018 E
Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC

Edilizia

ISPEZIONE  SULL’ESECUZIONE DELLE OPERE, SUI PRODOTTI E SULLA EX L.210 E SUCCESSIVE MODIFICHE

TALENTO, come già detto, è nata come verificatrice di opere su mandato di una specifica Compagnia di assicurazioni, al fine di normalizzare, riducendoli, i rischi legati al rilascio di polizze decennali postume o  di polizze rimpiazzo opere. In quest’ottica  ha perciò effettuato diverse migliaia di ispezioni documentali e diverse migliaia d’ispezioni di cantiere, su tutto il territorio nazionale.
Data la trentennale, comprovata capacità ed esperienza tecnica della Talento, la stessa è da tempo benevisa da più Compagnie di Assicurazioni.

TALENTO oggi rilascia “Rapporti d’ispezione” sulle opere, sui Prodotti/Sistemi e sui Servizi.
Soprattutto ai fini  assicurativi le  attestazioni di conformità garantiscono la Compagnia assicuratrice e ovviamente il Committente, sulla durabilità delle opere eseguite. Tale risultato si raggiunge esclusivamente  se l’impresa edile e il produttore dei materiali e/o sistemi applicati operano secondo precise procedure che TALENTO  utilizza per garantire la durabilità dell’opera tanto che il rapporto sinistri/ispezioni  delle Compagnie le danno ragione.

LEGGE  210/04 e D. Legislativo 122/05 e successive modiche ora D.M. 154/2022

Il Decreto di cui in oggetto, comporta una fondamentale rivoluzione nel mondo immobiliare, creata com’è a protezione dei basilari diritti dell’acquirente di un immobile; individua nel soggetto acquirente il portatore di una facoltà sinora inedita nel mondo edile.
L’obbligo che il venditore ha, secondo la normativa vigente, di conferire all’acquirente un certificato assicurativo, decennale postuma, a garanzia dei difetti della costruzione, conferisce una consapevolezza giuridica alla figura dell’acquirente stesso che, sulla scorta del diritto certificato, potrebbe accentuare il già alto  contenzioso edile.
Talento offre a tutti gli operatori interessati al Decreto un servizio unico nel suo genere, come operatore leader a supporto di importanti Compagnie di  Assicurazioni che con molta cautela trattano questo settore (non solo per le garanzie base ma anche per i rischi esclusi come le impermeabilizzazioni).

E Talento ha raccolto un’esperienza più che decennale su migliaia di cantieri controllati. La banca dati, arricchita dalla trattazione dei sinistri, permette alla
Talento, che si avvale di ispettori tecnici con lunga e pratica esperienza sul campo, di determinare già a livello di ispezione documentale e progettuale eventuali criticità che potrebbero dare luogo ad eventuali eventi dannosi. L’ispezione sul campo, se commissionata, ne attesterà ulteriormente la conformità.
Si ottiene in questo modo una “normalizzazione del rischio” ed una maggior tranquillità di tutti gli attori di un processo che, se fuori controllo tecnico, può dar luogo a numerosi problemi a tutti a causa di richieste di danno per eventuali sinistri.